bye bye summer….hello fall

oggi è, ufficialmente da calendario, il primo giorno di autunno.
siamo stati tutti impegnati dutante l’estate. alcuni di noi lavorando, alcuni in viaggio, alcuni entrambe, con i bambini, con famiglia, da soli, riposando, a casa o da qualche parte.
quel che importa è che tutti noi abbiamo ricaricato le batterie per la nuova stagione. qua in italia diciamo anche l’anno nuovo, coincidentemente con l’inzio dell’anno scuolastico.
io ho staccato la spina questa estate pur di rivedere il mio ultimo anno di lavoro, di non lavoro, nuove considerazioni, nuovi orizonti, miglioramenti, cambiamenti (fanno sempre bene!!) ed anchio sono andata un pò in giro. “un pò per business un pò per pleasure”.

LISBONA
ah Libona! sappiamo tutti che oltre al meraviglioso e pittoresco scenario e architettura siamo nella terra del superbo “cibo povero”. per di più avendo anche carissimi amici che vivono li, direi che mega fortunata io! il tempo era perfetto, Paula e Zeca ricevono sempre alla perfezione con il migliore cibo casalingo di Lisbona cucinato da Julia, Paola e Vasco hanno la miglior stanza per gli ospiti, cenare lungomare alla Bica do Sapato in compagnia di Fernando, nostro carissimo amico e proprietario della Bica e visitare nuovi locali come il Pois Café, un locale prezioso salendo le vie della chiesa di Santo Antonio.. carino da matti! tutto fresco e semplice e altretanto delizioso con lo staff super amichevole e simpatico. sono diventata dipendente del loro iced tea allo zenzero!!!

TORINO
come tutti gli anni, io propositalmente scelgo di passare del tempo a Torino durante il mese di agosto. adoro la città durante quelle settimane. vuota. tutta verde. “tutta per me”. ho avuto tempo di trovare persone che non riesco mai. amici che visitavano. bello fare la turista nella tua propria città.

e poi è arrivata la SAN FRANCISCO…
ma si piò essere così cool e fantastico come San Francisco?!
si! si può!
posto e persone!
ho avuto la possibilità di fare la turista ma principalmente avere contatto e visitando posti davvero especiali dove lavorono con il cibo e anche bambini.
seeing with my own eyes, such special place a i have been following their work, the so famous and respected Edible SchoolYard in Berkeley. ho conosciuto Esther Cook la Head Chef Teacher e la sua assistente con le quale abbiamo fattto delle chiacchierate spetaccolari! ero talmente emozionata che mi sono dimenticata di fare le foto di tutta la parte interna, la loro cucina fantastica. ho fatto la parte esterna però. il loro giardino.. quello che vi posso dire è che li vedi, respiri! queste persone ci tengono per davvero in quello che fanno. loro ci mettono cuore e anima. lo senti.
io ho sentito.
la chiave, l’ingrediente principale che fa di loro chi sono e dove sono arrivati fin’ora. sono felice di averli nominato per il “liebster award”.
poi, sono stata invitata a pranzo da GoodEggs.com
“my oh mighty”. in qualche modo mi sembrava di essere in una versione bio di un ufficio della Apple.
i dico questo come un verissimo complimentone. tutto funziona. tutto open space. tutti gentili (per davvero!). E Bonnie la carinissima host che mi ha ricevuto. abbiamo pranzato insieme nella loro mensa. tutto fresh. made local. e ovviamente con i loro prodotti. cosa potevo chiedere di più?!?! abbiamo chiacchierato a fondo su i njostri lavori e ascoltare lei che mi raccontava le sue facende mi ha veramente toccato. era al 100% genuina quando parlava. a lei, il suo lavoro piace! e anche il posto dove lavora.
di nuovo, sono felice di aver nominato anche GoodEggs.com
ovviamente non poteva mancare la crica di Food Revolution San Francisco!
La lovely Sarah Curl! esattamente uguale come nelle sue mails! carina e gentile. grazie infinita per la lunga chiacchierata! abbiamo tanto, ma tanto da far sentire il mondo ancora!!
ho incontratto l’ambasciatrice di Food Rev San Francisco, Ann Blankenship. Splendida signora, very up and coming and innovative ideas!! inoltre suoer in contatto con l’enorme communità italiana! she’s cool!
e c’era anche La Scuola. Da essere di esempio per tutti! purtroppo non siamo risuciti a trovarci. c’era festa di mezzo però ringrazio lo stesso il tempo dedicato a me da parte di Federica Lentini. i’m a big fan!

oh and yeah…come turista, ho visitato praticamente tutta quella straordinaria città! chiedi di un posto ed io ti rispondo si!
indubbio io sarei con la valigia pronta per ripartire!

ed ecco come io ho passato la mia estate. ho una infinita di annotazioni da lavorarci su nei prossimi giorni e stay tuned che fra poco arrivano le novità e cambiamenti!


today is, officially by calendar, the first day of fall.
we have all been pretty busy during summer. some working, some travelling, some both, with kids, with friends, with family, alone, some resting, just at home or else.
what matters is that we all recharged our batteries for a new season. in italy we call it the beginning of a new year, coincidentally with school starts.
i took the summer time off to review my last year, work, not work, considerate changes, new horizons, improvements, changes (they are always good!) and also for “business & pleasure” i went around a bit.

LISBON
well in Lisbon other than the amazing picturesque scenarios and architecture you are in the land of superb “poor” food. on top of all that, lucky me, i have very dear friends living there too. weather was just perfect, Paula and Zeca always receive us friends in grand style and with the best ever homecooking made by Julia, Paola and Vasco have THE perfect guest room, having dinner by the lisboan esplanade at Bica do Sapato in company of Fernando, our friend and owner as well as visiting new places like Pois Cafè which is a gem right up the road from Santo Antonio’s church. cute cute cute. fresh and simple but delicious food and very friendly staff. i became addicted to their ginger iced tea!!

TURIN
like every year i purposely spend time in Turin during august. i simply love the city during those weeks. empty. all green. “all for me”. i had time to meet people i rarely see. people that were here as turists. so cool being a turist in your own city.

and then there was SAN FRANCISCO…
can a place be so amazing and cool like San Francisco?!
yes it can!
place and people!
i had the opportunity to be a turist but mostly being in contact and visiting some pretty special places where they work with food and children.
seeing with my own eyes, such special place a i have been following their work, the so famous and respected Edible SchoolYard in Berkeley. i got to meet Esther Cook the Head Chef Teacher and her assistant whom we had a nice chat. i was so excited to be there that i forgot to take pictures of the whole inside…their awesome kitchen!! but i did registered the outside, their garden! all i can say is that you can see it, you can breath it! those people really really care about what they do. they put love in it. you can feel it.
i felt.
and that is an important key, the ingredient to the success they’ve achieved so far. i’m glad i did nominate them as one of my favourite blogs on “liebster award“.
then i was invited to visit and have lunch at GoodEggs.com
my oh mighty. somehow it felt like being on a bio versio of Apple office.
and i mean that as a huge compliment! all works. all open space. everyone friendly and easy going. and Bonnie a cute host for me! we had this delicious luch on their staff room, all prepared on site, with their ingredients, obviously! what more can one ask?! we had a proper chat about our works and, again, hearing the passion on Bonnie’s voice touched my heart. she meaningfully likes her job. and where she works.
again i’m glad to have nominated GoodEggs as well.
of course i did get to meet the San Francisco Food Revolution guys!
the lovely Sarah Curl! just like she is on emails she is in real life too! sweet and kind! thanks for the awesome conversation! we will still make a lot of noise, we will!!
had a coffee with SF Food Rev Ambassador, Ann Blankenship. A great lady with very up and coming and innovative ideas!! and she is well in touch with the italian community! she’s cool!
last but not least i spoke with La Scuola. A school to be of example to many! unfortunately i didn’t get to visit as we had labour’s day holiday in between but thanks all the same to Federica Lentini for the lenthy chat over the phone! I’m a big fan!

oh and yeah…as a tourist i visited pretty much everywhere in that wonderful city! you name it and i will say yes!!
well i’d be ready to pack my luggage and fly again!

so yeah guys that’s how i spent my summer. i have tones of notes to work throught in the next few days and stay tuned as some changes and news will be coming up soon!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...